Perseguire la verità e la trasparenza per la salute pubblica

Informazioni sugli Stati Uniti Diritto di sapere

US Right to Know è un gruppo di ricerca investigativa incentrato sulla promozione della trasparenza per la salute pubblica. Stiamo lavorando a livello globale per denunciare illeciti aziendali e fallimenti del governo che minacciano l'integrità del nostro sistema alimentare, il nostro ambiente e la nostra salute.

Dal 2015, abbiamo ottenuto, pubblicato online e segnalato migliaia di documenti del settore e del governo, inclusi molti acquisiti tramite l'applicazione giudiziaria delle leggi sui registri aperti. I documenti un tempo segreti ottenuti da USRTK sono ora pubblicati nel file Librerie di documenti per l'industria alimentare e chimica UCSF per l'accesso pubblico gratuito.

Il nostro lavoro ha contribuito a tre indagini del New York Times; 10 articoli accademici; nove articoli sul BMJ, una delle principali riviste mediche del mondo; e copertura mediatica globale documentare il modo in cui le aziende alimentari e chimiche lavorano per proteggere i propri profitti a scapito della salute pubblica e dell'ambiente.

Le nostre indagini rappresentano una potente sfida per il normale business delle industrie alimentari e chimiche. Secondo un documento Monsanto rivelato nel 2019,  "L'indagine di USRTK avrà un impatto sull'intero settore."

Ci auguriamo che sosterrai il nostro diritto di conoscere e contribuirai a espandere le nostre indagini donando oggi. US Right to Know è un'organizzazione senza scopo di lucro 501 (c) 3 e le donazioni sono deducibili dalle tasse.

Donatori e archiviazione IRS
Sono disponibili i nostri principali donatori e le dichiarazioni IRS qui.

Il nostro Staff

Gary Ruskin, direttore esecutivo e cofondatore

Gary Ruskin è direttore esecutivo e co-fondatore di US Right to Know. Gary ha iniziato a fare lavori di interesse pubblico nel 1987. Per quattordici anni ha diretto il Progetto di responsabilità congressuale, che si è opposto alla corruzione nel Congresso degli Stati Uniti. Per nove anni è stato direttore esecutivo e cofondatore (con Ralph Nader) di Avviso commerciale, che si opponeva alla commercializzazione di ogni angolo della nostra vita e cultura. Nel 2012 è stato responsabile della campagna per la Proposition 37, un'iniziativa elettorale a livello statale per l'etichettatura di alimenti geneticamente modificati in California. È stato anche direttore del Centro per la politica aziendale. È autore o co-autore di articoli in Il Washington PostLos Angeles VolteLa Nazionecure materneMonitor multinazionale, Notizie Environmental Health, Milbank QuarterlyJournal of Epidemiology e Community Health, Journal of Public Politica sanitaria, Globalizzazione e salute, Salute pubblica Nutrizione, International Journal of Research Ambientale e Sanità Pubblica, Salute pubblica critica e molti altri. Nel 2013 ha scritto un rapporto sullo spionaggio aziendale contro le organizzazioni senza scopo di lucro. Ha conseguito la laurea in religione al Carleton College e un master in politiche pubbliche presso la John F. Kennedy School of Government dell'Università di Harvard. È anche padre di una figlia di 14 anni e di un figlio di 3 anni.

Contatta Gary: gary@usrtk.org
Segui Gary su Twitter: @GaryRuskin

Stacy Malkan, cofondatrice e co-direttrice

Stacy è co-fondatrice e co-direttrice di US Right to Know, un gruppo di ricerca investigativa senza scopo di lucro focalizzato sull'industria alimentare. È autrice del pluripremiato libro, Non solo un bel viso: il lato brutto dell'industria della bellezza (New Society, 2007) e cofondatore della Campaign for Safe Cosmetics, una coalizione di gruppi sanitari e ambientali senza scopo di lucro che ha ispirato le aziende cosmetiche a rimuovere le sostanze chimiche pericolose smalto per unghie, prodotti per bambini, trucco e prodotti per capelli. Il lavoro di Stacy è stato pubblicato in Time magazine, i New York Times, Il Washington Post, Nature Biotechnology e molti altri punti vendita in cui è apparsa Teen Vogue, Wall Street Journal, San Jose Mercury News, San Francisco Chronicle, Buongiorno America, Democracy Now e diversi film documentari tra cui L'esperimento umano prodotto da Sean Penn, Cieli rosa e Film puzzolente (Ora in riproduzione su Netflix). Nel 2012, Stacy è stata direttrice dei media per la storica iniziativa elettorale per il diritto alla conoscenza della California per etichettare gli alimenti geneticamente modificati. È l'ex direttrice delle comunicazioni di Health Care Without Harm, che ha prelevato mercurio dagli ospedali e chiuso gli inceneritori di rifiuti sanitari in tutto il mondo. Prima del suo lavoro nel campo della salute ambientale, Stacy ha lavorato per otto anni come giornalista e caporedattore, e ha pubblicato un giornale investigativo che copre l'uso del suolo e le questioni ambientali in Colorado. Vive nella Bay Area con suo marito e suo figlio.

Contatta Stacy: stacy@usrtk.org
Segui Stacy su Twitter: @StacyMalkan

Carey Gillam, direttore della ricerca

Carey Gillam è l'autore del premiato libro "Whitewash: The Story of a Weed Killer, Cancer and the Corruption of Science"(Island Press, 2017) e giornalista, ricercatore e scrittore veterano con oltre 20 anni di esperienza nel settore dell'informazione. Prima di entrare a far parte di US Right to Know, Gillam ha trascorso 17 anni come corrispondente senior per Reuters, un servizio di notizie internazionale. In quel ruolo, si è specializzata nella copertura di alimenti e agricoltura con particolare attenzione all'aumento della tecnologia delle colture biotecnologiche, allo sviluppo di prodotti pesticidi associati e all'impatto ambientale di entrambi, e ha sviluppato una conoscenza approfondita delle principali aziende agriche che includono Monsanto, Dow AgroSciences, DuPont, BASF, Bayer e Syngenta.

Gillam è stata riconosciuta come una dei migliori giornalisti del paese che si occupano di questi temi e le viene spesso chiesto di parlare alla radio e alla televisione e di partecipare a conferenze per condividere la sua conoscenza di questioni molto dibattute che riguardano l'alimentazione e l'agricoltura. Kansas, con suo marito e tre figli.

Contatta Carey: carey@usrtk.org
Segui Carey su Twitter: @CareyGillam

Becky Morrison, ricercatrice

In qualità di investigatrice dietro i nostri progetti di ricerca nel settore delle bibite e dello zucchero, Becky porta con sé una vasta esperienza nella difesa di un sistema alimentare più sano e trasparente. Laureata nel 2016 al programma di master in Food Studies della NYU, il suo lavoro si è concentrato su strategie legali e politiche volte a frenare il marketing alimentare per i bambini e ridurre le malattie legate all'alimentazione, in particolare dalle bevande zuccherate. Prima di entrare a far parte di USRTK, ha lavorato presso l'ufficio del procuratore generale dello Stato di New York presso il Bureau of Consumer Frauds, dove ha indagato sul marketing potenzialmente ingannevole di prodotti destinati ai bambini. Ha anche lavorato come Food Policy Fellow per Ben Kallos, membro del Consiglio della città di New York.

Ex chef e ristoratrice, Becky rimane un'avida cuoca casalinga. Risiede a Brooklyn, New York con il marito e il figlio di sette anni.

Contatta Becky: becky@usrtk.org
Segui Becky su Twitter: @Beckymorr

Sainath Suryanarayanan, Ph.D., Staff Scientist

In qualità di Staff Scientist presso US Right to Know, il Dr. Sainath Suryanarayanan apporta una conoscenza ed esperienza approfondita e ampia negli studi sociali di scienza e tecnologia, biologia degli insetti e farmacologia molecolare e cellulare. È l'autore principale di Api che svaniscono: scienza, politica e salute delle api (Rutgers University Press, 2017). Basandosi su ampie interviste, ricerche etnografiche e analisi d'archivio, Api che svaniscono mostra come le interazioni storiche tra entomologi nelle università di concessione di terreni, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e le aziende agriche hanno plasmato i terreni contemporanei di conoscenza e ignoranza sull'interazione tra pesticidi e salute delle api. I contributi di Sai ai dibattiti sulla politica della conoscenza e dell'ignoranza, il ruolo dei non scienziati nella produzione della conoscenza e gli studi multispecie sono apparsi in più riviste, tra cui Coinvolgere la scienza, la tecnologia e la società, Scienze umanistiche ambientali, The Guardian(UK), Studi sociali della scienza e Scienza, tecnologia e valori umani. Il suo attuale progetto di libro esamina la ricerca bio-comportamentale sulle società degli insetti come un terreno cruciale per lo sviluppo di teorie e approcci riguardanti la costituzione della società nell'era postgenomica.

Contatta Sai: sainath@usrtk.org
Segui Sai su Twitter: @sai_suryan

Il nostro consiglio di amministrazione

Charlie Cray

Charlie è stato un membro di Greenpeace USAdel dipartimento di ricerca dal 2010. Tra il 1989 e il 1999, ha anche lavorato con Greenpeace come membro della Greenpeace Toxics Campaign, organizzando campagne per chiudere gli inceneritori di rifiuti tossici ed eliminare gradualmente la plastica in PVC. Tra il 1999 e il 2004, Charlie ha contribuito al montaggio Monitor multinazionale rivista e ha diretto la campagna per la riforma aziendale a Citizen Works. È il co-autore di Gli affari delle persone: controllo delle società e ripristino della democrazia (Berrett-Koehler, 2003), oltre a numerosi articoli, rapporti e blog sulla responsabilità ambientale e aziendale. Tra il 2004 e il 2010, Charlie ha diretto il Centro per la politica aziendale, ricercando e pubblicando numerosi articoli e rapporti su una varietà di argomenti relativi al potere e alla responsabilità aziendale, tra cui l'evasione fiscale delle società, la compensazione dei dirigenti, la responsabilità degli appaltatori e la criminalità aziendale. Durante quel periodo ha co-fondato e aiutato a mantenere il sito web watchdog, HalliburtonWatch.org, usandolo per premere per la responsabilità e la riforma degli appaltatori governativi. Charlie si è laureato all'Amherst College.

Lisa Graves

Lisa è direttore esecutivo del Centro per i media e la democrazia. Ha servito come consulente senior in tutti e tre i rami del governo federale e in altri incarichi.

Ha anche lavorato come importante stratega per la difesa delle libertà civili nel settore della sicurezza nazionale e come professore aggiunto di diritto presso una delle migliori scuole di diritto del paese. Le sue precedenti posizioni di leadership includono:

  • Vice procuratore generale presso l'Ufficio di politica legale / Sviluppo delle politiche presso il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti (gestendo una serie di questioni di politica civile e penale e guidando il gruppo di lavoro sulle nomine giudiziarie - ha lavorato sotto entrambi i procuratori generali Janet Reno e John Ashcroft )
  • Consigliere capo per le nomine per la commissione giudiziaria del Senato degli Stati Uniti per il presidente / membro della graduatoria
  • Strategista legislativo senior per American Civil Liberties Union (sulle politiche di sicurezza e sorveglianza nazionale)
  • Vice Direttore del Centro per gli studi sulla sicurezza nazionale
  • Vice Capo della Divisione Giudici Articolo III dei tribunali statunitensi (compresa la supervisione dell'Ufficio per la divulgazione finanziaria per l'etica giudiziaria)

Graves ha testimoniato come testimone esperto su questioni di sicurezza nazionale / sicurezza interna e trasparenza davanti sia al Senato degli Stati Uniti che alla Camera dei rappresentanti. È anche apparsa come esperta di CNN, ABC, NBC, CBS, MSNBC, CNBC, BBC, C-SPAN e altri programmi di notizie e in numerosi programmi radiofonici, tra cui National Public Radio, Democracy Now !, Air America e Pacifica Radio. La sua analisi è stata citata da The New York Times, The Washington Post, The Los Angeles Times, The Chicago Tribune, The Boston Globe, The Associated Press, Reuters, USA Today, The Nation, The Progressive, In These Times, Mother Jones, Vanity Fair, Congressional Quarterly, Roll Call, National Journal, Legal Times, Newsday e Wired, tra gli altri, nonché online su The Huffington Post, Talking Points Memo e altri blog. Ha anche aiutato con brief legali e la sua analisi dei problemi di sicurezza nazionale è stata pubblicata dal Texas Law Review e da altre pubblicazioni. È stata anche caporedattore per la strategia di riduzione della violenza sulle armi da fuoco integrate nell'amministrazione Clinton.

Ben Lilliston

Ben Lilliston è il co-direttore esecutivo ad interim e direttore delle strategie rurali e dei cambiamenti climatici presso l'Istituto per l'agricoltura e la politica commerciale. Ben ha lavorato e scritto sulle questioni del commercio internazionale e su come si intersecano con la politica agricola degli Stati Uniti dal 2000, inclusi numerosi ministeriali dell'Organizzazione mondiale del commercio, l'approvazione del CAFTA, diversi Farm Bills e ora dibattiti commerciali in corso. Di recente è l'autore del rapporto, Il costo climatico del libero scambio. Altri rapporti recenti includono: Big Meat ingoia il TPP e Vantaggi sconosciuti, costi nascosti: Rivestimenti di semi di neonicotinoidi, rese delle colture e impollinatori. Ha contribuito al Trade and Environmental Review 2013 del Comitato delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo (UNCTAD), il libro Mandato per il cambiamento (Lexington) e coautore del libro Alimenti geneticamente modificati: una guida per i consumatori (Avalon). Ha lavorato come ricercatore, scrittore ed editore presso numerose organizzazioni tra cui il Center for Study of Responsive Law, il Reporter sul crimine aziendale, monitoraggio multinazionale, coalizione per la prevenzione del cancro e Sustain. Ben ha una laurea in filosofia presso l'Università di Miami (Ohio).

Ottieni il diritto di conoscere la revisione

Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie dalle indagini sul diritto alla conoscenza, il miglior giornalismo sulla salute pubblica e altre notizie per la nostra salute.