La Coca-Cola può seppellire i risultati negativi della ricerca sanitaria che finanzia, afferma uno studio

Stampa E-mail Share Tweet

Comunicato stampa

Per il rilascio immediato: martedì 7 maggioth alle 7:30 EDT
Per ulteriori informazioni, contattare: Gary Ruskin (415) 944-7350

Secondo un nuovo studio pubblicato oggi nel Journal of Public Health Policy.

Secondo lo studio, le disposizioni dei contratti di ricerca sulla salute pubblica hanno dato alla Coca-Cola "il potere di terminare gli studi in anticipo e senza fornire ragioni", nonché "il diritto di rivedere la ricerca prima della pubblicazione, nonché il controllo sui (1) dati degli studi, (2) divulgazione dei risultati e (3) riconoscimento del finanziamento Coca-Cola. Alcuni accordi specificano che la Coca-Cola ha la decisione finale in merito a qualsiasi pubblicazione di articoli sottoposti a revisione paritaria prima della sua approvazione del rapporto finale dei ricercatori "

"Questi contratti suggeriscono che la Coca-Cola voleva il potere di seppellire la ricerca che ha finanziato che potrebbe sminuire la sua immagine o i suoi profitti", ha detto Gary Ruskin, co-direttore di US Right to Know.  "Con il potere di strombazzare risultati positivi e seppellire quelli negativi, la 'scienza' finanziata dalla Coca-Cola sembra un po 'meno della scienza e più come un esercizio di pubbliche relazioni".

Lo studio si basa sui contatti di ricerca della Coca-Cola ottenuti tramite le richieste di Freedom of Information di US Right to Know, un gruppo di ricerca sui consumatori e sulla salute pubblica senza scopo di lucro. Dal 2015 al 2018, US Right to Know (USRTK) ha presentato 129 richieste FOI negli Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna, Canada e Danimarca, alla ricerca di documenti su Coca-Cola o gruppi alleati o altri aspetti dell'industria alimentare.  Queste richieste FOI hanno prodotto 87,013 pagine, inclusi cinque accordi per la ricerca finanziata dalla Coca-Cola, che sono stati poi analizzati.

Il documento Journal of Public Health Policy è stato scritto in collaborazione con Sarah Steele, senior research associate presso l'Università di Cambridge; Gary Ruskin, co-direttore di US Right to Know; Martin McKee, professore alla London School of Hygiene & Tropical Medicine; e, David Stuckler, professore all'Università Bocconi.

I contratti di ricerca della Coca-Cola sono tipici di altri contratti di finanziamento aziendale per la ricerca sulla salute pubblica. Data l'influenza delle aziende sulla ricerca sulla salute pubblica finanziata dalle aziende e l'inadeguatezza delle dichiarazioni standard di conflitto di interessi per descrivere questa influenza, gli autori dello studio "raccomandano alle riviste di integrare le divulgazioni sui finanziamenti e le dichiarazioni di conflitto di interessi richiedendo agli autori di allegare accordi di finanziamento".

Lo studio solleva particolari preoccupazioni circa la prospettiva di una conclusione anticipata della ricerca sulla salute pubblica finanziata dalle imprese e l'impatto che tale interruzione può avere sulla conoscenza degli effetti sulla salute pubblica dei prodotti o delle pratiche aziendali. Gli autori raccomandano che “Quando gli studi vengono terminati senza essere stati registrati in anticipo, come dovrebbe essere il caso delle sperimentazioni cliniche, potrebbe essere che la conclusione agisca come soppressione di informazioni sanitarie critiche. Chiediamo pertanto ai finanziatori del settore di pubblicare elenchi completi di studi terminati come parte del loro impegno ad agire con integrità e di dichiarazioni chiare di coinvolgimento come pratica di pubblicazione standard ". 

"Stiamo già ascoltando accuse da parte di esperti in nutrizione che l'industria alimentare stia copiando le tattiche dal grande libro di giochi del tabacco", ha detto Sarah Steele, l'autore principale dello studio. "La responsabilità sociale delle imprese deve essere qualcosa di più che semplici siti web brillanti che affermano politiche progressiste che vengono ignorate". 

US Right to Know è un gruppo di consumatori e salute pubblica senza scopo di lucro che indaga sulle pratiche dell'industria alimentare e sull'influenza sulle politiche pubbliche.  Per i nostri articoli accademici, vedere https://usrtk.org/academic-work/. Per informazioni più generali, vedere usrtk.org.  

-30-