GMO Answers è una campagna di marketing e PR per le aziende di pesticidi

Stampa E-mail Share Tweet

Aggiornamenti:

risposte di ketchum ogm

Risposte sugli OGM viene fatturato come forum dove i consumatori possono ottenere risposte dirette da esperti indipendenti sugli alimenti geneticamente modificati e alcuni giornalisti lo prendono sul serio come una fonte imparziale. Ma il sito Web è uno strumento di marketing industriale diretto per portare gli OGM in una luce positiva.

La prova che GMO Answers è uno strumento di propaganda per la gestione delle crisi che manca di credibilità.

GMO Answers è stato creato come veicolo per influenzare l'opinione pubblica a favore degli OGM. Subito dopo la Monsanto ei suoi alleati respinsero l'iniziativa del voto del 2012 per etichettare gli OGM in California, Monsanto piani annunciati lanciare una nuova campagna di pubbliche relazioni per rimodellare la reputazione degli OGM. Hanno assunto la società di pubbliche relazioni FleishmanHillard (di proprietà di Omnicom) per a campagna a sette cifre.

Come parte dello sforzo, la società di pubbliche relazioni Ketchum (anch'essa di proprietà di Omnicom) è stata assunta dal Council for Biotechnology Information - finanziato da Monsanto, BASF, Bayer, Dow, Dupont e Syngenta - creare GMOAnswers.com. Il sito ha promesso di farlo chiarire la confusione e dissipare la sfiducia sugli OGM usando le voci inedite dei cosiddetti "esperti indipendenti".

Ma quanto sono indipendenti questi esperti?

Il sito web si basa su punti di discussione attentamente elaborati che raccontano una storia positiva sugli OGM, minimizzando o ignorando i rischi per la salute e l'ambiente. Ad esempio, alla domanda se gli OGM stiano aumentando l'uso di pesticidi, il sito offre un contorto no, nonostante i dati sottoposti a revisione paritaria dimostrino che, si, infatti, lo sono.

Le colture OGM "Roundup Ready" hanno aumentato l'uso di glifosato, a probabile cancerogeno per l'uomo, by centinaia di milioni di sterline. Un nuovo schema OGM / pesticida che coinvolge dicamba ha portato alla distruzione di colture di soia negli Stati Unitie la FDA si sta preparando quest'anno triplica l'uso di 2,4-D, un vecchio erbicida tossico, dovuto alle nuove colture OGM progettate per resistere. Tutto questo non è nulla di cui preoccuparsi, secondo GMO Answers.

Alle domande sulla sicurezza si risponde con false affermazioni come "ogni organizzazione sanitaria leader nel mondo sta dietro la sicurezza degli OGM". Non abbiamo trovato alcuna menzione della dichiarazione firmata da 300 scienziati, medici e accademici che affermano che "nessun consenso scientifico sulla sicurezza degli OGM,"E non abbiamo ricevuto risposte alle domande che abbiamo pubblicato sulla dichiarazione.

Da allora ne sono venuti alla luce degli esempi Ketchum PR ha scritto alcune delle risposte sugli OGM firmati da "esperti indipendenti".

Selezionato per il premio PR per la gestione delle crisi

Come ulteriore prova, il sito è un veicolo di rotazione: nel 2014, GMO Answers lo era selezionato per un premio pubblicitario CLIO nella categoria "Relazioni pubbliche: gestione delle crisi e gestione dei problemi".

E l'azienda di pubbliche relazioni che ha creato GMO Answers si vantava della sua influenza sui giornalisti. In un video pubblicato sul sito web di CLIO, Ketchum si è vantato che GMO Answers "ha quasi raddoppiato la copertura mediatica positiva degli OGM". Il video è stato rimosso dopo che US Right to Know ha richiamato l'attenzione su di esso, ma noi l'ho salvato qui.

Perché i giornalisti dovrebbero fidarsi di un veicolo di marketing progettato da Ketchum come fonte affidabile è difficile da capire. Ketchum, che fino al 2016 era il Azienda di pubbliche relazioni per la Russia, è stato implicato in sforzi di spionaggio contro le organizzazioni non profit preoccupato per gli OGM. Non proprio una storia che si presta a fugare la sfiducia.

Dato che GMO Answers è uno strumento di marketing creato e finanziato da aziende che vendono OGM, riteniamo che sia un gioco leale chiedersi: sono gli "esperti indipendenti" che danno credibilità al sito web - molti dei quali lavorano per università pubbliche e sono pagati dai contribuenti - veramente indipendente e che opera nell'interesse pubblico? O stanno lavorando in combutta con aziende e società di pubbliche relazioni per aiutare a vendere al pubblico una storia di spin?

Alla ricerca di queste risposte, US Right to Know richieste presentate dal Freedom of Information Act cercando la corrispondenza di professori finanziati con fondi pubblici che scrivono per GMOAnswers.com o hanno lavorato ad altri sforzi di promozione degli OGM. Le FOIA sono richieste ristrette che non coprono informazioni personali o accademiche, ma piuttosto cercano di capire i collegamenti tra i professori, le aziende agriche che vendono OGM, le loro associazioni di categoria e le PR e le aziende di lobbying che sono state assunte per promuovere gli OGM e combattere l'etichettatura quindi siamo tenuti all'oscuro di ciò che stiamo mangiando.

Segui i risultati del Indagine per il diritto di sapere degli Stati Uniti qui.

vedere il nostro Tracker di propaganda per l'industria dei pesticidi per ulteriori informazioni sugli attori chiave negli sforzi di pubbliche relazioni dell'industria chimica.

Puoi aiutare ad espandere le indagini sul diritto alla conoscenza di fare una donazione deducibile dalle tasse oggi