USRTK chiede a ODNI di declassificare i documenti sugli incidenti nei laboratori che immagazzinano agenti patogeni pericolosi

Stampa E-mail Share Tweet

US Right to Know (USRTK) ha chiesto l'Ufficio del Direttore dell'intelligence nazionale (ODNI) per declassificare tre documenti sui vuoti di biosicurezza che si verificano nei laboratori che immagazzinano agenti patogeni pericolosi.

La richiesta di revisione obbligatoria della declassificazione (MDR) risponde a ODNI decisione trattenere tre documenti classificati rispondenti a una richiesta del Freedom of Information Act presentata dall'USRTK nel mese di agosto 2020.

La richiesta FOIA "cercava informazioni finite prodotte da gennaio 2015 sul rilascio accidentale o deliberato di agenti biologici, guasti di contenimento nelle strutture di ricerca a livello di biosicurezza (BSL) -2, BSL-3 o BSL-4 e altri incidenti di preoccupazione relativi a ricerca sulla biosicurezza a duplice uso nelle strutture di ricerca BSL-2, BSL-3 o BSL-4 in Canada, Cina, Egitto, Francia, Germania, India, Iran, Israele, Paesi Bassi, Russia, ex paesi dell'Unione Sovietica, Sud Africa , Taiwan, Regno Unito e Thailandia ".

L'ODNI ha dichiarato nella sua risposta di aver individuato tre documenti e ha stabilito che questi "devono essere trattenuti nella loro interezza ai sensi delle esenzioni FOIA" per quanto riguarda la protezione dei materiali classificati riguardanti metodi di intelligence e fonti di rilevanza per la sicurezza nazionale. L'ODNI non ha descritto o caratterizzato la natura dei tre documenti o il loro contenuto, a parte il fatto che rispondevano alla richiesta FOIA.

Nella sua richiesta MDR, USRTK ha richiesto che ODNI rilasci tutte le parti non esenti ragionevolmente separabili dei tre documenti.

USRTK ritiene che il pubblico abbia il diritto di sapere quali dati esistono su incidenti, perdite e altri contrattempi nei laboratori in cui vengono memorizzati e modificati agenti patogeni di potenziale pandemico e se tali perdite sono implicate nelle origini di COVID-19, che ha causato il morti di oltre 360,000 americani.

Per maggiori informazioni:

US Right to Know sta pubblicando documenti dalle nostre richieste di archivi pubblici per la nostra indagine sui rischi biologici. Vedere: Documenti FOI sulle origini di SARS-CoV-2, sui rischi della ricerca sul guadagno di funzione e sui laboratori di biosicurezza.

Pagina di sfondo sull'indagine degli Stati Uniti Right to Know sulle origini della SARS-CoV-2.